La fine dei giorni

Martedì 27 Novembre 2018

Commento del giorno : San Cirillo d’Alessandria

“Quando cominceranno ad accadere queste cose, risollevatevi e alzate il capo, perché la vostra liberazione è vicina” (Lc 21,28)

Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Luca 21,5-11.

In quel tempo, mentre alcuni parlavano del tempio e delle belle pietre e dei doni votivi che lo adornavano, Gesù disse:
«Verranno giorni in cui, di tutto quello che ammirate, non resterà pietra su pietra che non venga distrutta».
Gli domandarono: «Maestro, quando accadrà questo e quale sarà il segno che ciò sta per compiersi?».
Rispose: «Guardate di non lasciarvi ingannare. Molti verranno sotto il mio nome dicendo: “Sono io” e: “Il tempo è prossimo”; non seguiteli.
Quando sentirete parlare di guerre e di rivoluzioni, non vi terrorizzate. Devono infatti accadere prima queste cose, ma non sarà subito la fine».
Poi disse loro: «Si solleverà popolo contro popolo e regno contro regno,
e vi saranno di luogo in luogo terremoti, carestie e pestilenze; vi saranno anche fatti terrificanti e segni grandi dal cielo».
  • La Vita è un Dono preziosissimo ed è stupendo vivere un ‘ infinità di emozioni sia belle che brutte . Quest’ ultime perché ci fanno crescere ed Apprezzare sempre di più quanto è importante il dono della Vita e quanto è importante non sprecarla a pensare solo a noi stessi , ma viverla pienamente in condivisione e Misericordia verso i più bisognosi.  Questo ci aprirà le porte alla nuova Vita Eterna alla fine dei giorni…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *